Qualcosa di me

Elena Fiore da bimba Classe 1965, nata e vissuta a Milano.
Da qualche anno mi sono spostata a Peschiera Borromeo esattamente a metà tra la Fabbri Editori e la Mondadori…
Sarà un caso? Nel 1978 frequento il liceo artistico (in classe con Veronica Pivetti divagavo su chi fosse meglio fra il suo Renato Zero e il mio Miguel Bosé…), a seguire un triennio di disegno per tessuto e la scuola del fumetto. Il mio primo lavoro è all’interno di un laboratorio di pittura su stoffa. Duro due anni e poi decido di ricominciare da free-lance come illustratrice di libri per bimbi e di testi scolastici. Un bel giorno il mio animo viaggiatore si ribella e mi avventuro così tra Sardegna, Egitto, Tunisia (etc.) in veste di scenografa per agenzie di viaggio e villaggi vacanze. Finita l'abbuffata giramonda, decido che è il momento di trovare un lavoro stabile. Nell'ultimo viaggio in Spagna, ho una folgorazione: vedo Barcellona e scopro Gaudì. Mosaico Gaudì Il mio cuore fa pum-pum alla vista di tutti quei mosaici. Resto estasiata alla vista del Park Guell... E' il 1993 e decido per la svolta: è di decorazione che mi voglio occupare. E così tra mosaico, cartapesta, découpage ed arti applicate, comincio a collaborare con riviste di settore (CREARE, CASAVIVA, MILLEIDEE) e pubblico 6 libri, due come autrice unica (FELTRO e MOSAICO), due insieme ad altre decoratrici (BIJOUX e NONSOLOPERLINE) e 2 autoprodotti (ART BOOK e COLORE BUONUMORE). Da ottobre 2014, lavoro come visual merchandiser-decoratrice-scenografa per Zodio, marchio francese del gruppo Adeo. Nello specifico, mi occupo degli allestimenti relativi ai negozi in apertura e del re-look dei reparti, via via che cambiano mode e tendenze. Ho tante idee che mi frullano per la testa, qualcuna va, qualcuna resta. E quando l’idea che frulla, resta, è sempre entusiasmante poterle dare forma. foto tratta da 'IL FAVOLOSO ALBUM DI AMELIE POLAIN', edito Mondadori L'immagine del film di Amélie, ha un senso per alcune cose in cui mi riconoscevo. Oramai è un po' datata ed andrebbe cambiata, ma mi mette allegria e quindi ho deciso di lasciarla ;-)

*A Gianpiero un grazie - con standing-ovation - per avermi curato, ripulito, scontornato… sopportato, tutte le immagini di questo sito.

**La foto con Amélie in moto con Nino è pubblicata sul “Il favoloso album di Amélie Poulain” edito da Mondadori.

***A voi che avete visitato il mio sito, un grazie sin da ora se vorrete scrivere i vostri commenti (plausi, critiche etc.) a: info@elenafiore.it

Facebook
Instagram
Pinterest